280,00

Aprile-Giugno

Corso Online: Approfondimento tematico

Ciclo Intensivo sui Conflitti

 

Il corso è pensato per chi ha già accumulato almeno 24 ore di formazione con un Formatore Certificato partecipando ai seguenti 3  corsi:

Corso Introduttivo CNV (12 ore)
Modulo di approfondimento: CNV e Rabbia (6 ore)
Modulo di approfondimento: CNV e Conflitti (6 ore)

6 incontri da 4 ore ciascuno per un totale di 24 ore di formazione condotte da Anna Bassi e Angela Attianese, Formatrici Certificate a livello internazionale in Comunicazione Nonviolenta.

Il Ciclo Intensivo si rivolge a chi desidera offrire sostegno in ambito familiare, scolastico, lavorativo o sociale, nella “consapevolezza dello straordinario potere che ha una certa qualità di presenza nel favorire la vita e l’evoluzione delle persone” (Vilma Costetti). Non abilita a diventare mediatori professionisti.

L’intenzione di questa formazione è di sostenere la consapevolezza che il conflitto è parte della vita ed è un’opportunità per trasformare le relazioni intra e interpersonali realizzando la connessione tra le diverse parti.

Programma*:
Modulo 1 – Ascolto e dialogo tra le diverse parti di sé al servizio dell’approccio del facilitatore e del mediatore

  • Da dove nasce il conflitto e come lo vivo
  • Il conflitto come risorsa
  • Attitudine nell’attraversare il conflitto (imparzialità, neutralità, assenza di progetto)
  • I diversi approcci del facilitatore e del mediatore
  • Gli strumenti dell’Autoempatia e dell’Ascolto empatico: promemoria e sperimentazione
  • Pratica di ascolto empatico / dialogo tra le diverse parti interiori

Modulo 2 – Facilitazione e Mediazione tra 2 persone in conflitto

  • Trasformazione dell’immagine nemica
  • Accordi per la facilitazione e la mediazione
  • Come facilitare la creazione di uno spazio di ascolto tra le parti
  • Le diverse fasi del processo CNV al servizio del mutuo riconoscimento dei bisogni: teoria e pratica
  • Simulazione in triadi di mediazione e di facilitazione

Modulo 3 – Consolidare la pratica di facilitazione e mediazione. Sperimentare i processi di gruppo

  • Condivisione di gruppo sul processo sperimentato negli incontri precedenti
  • Simulazione in triadi di mediazione e di facilitazione: consolidamento
  • Sviluppare consapevolezza in caso di perdita dell’attitudine nell’attraversare il conflitto e di attesa di un risultato
  • Sperimentazione dei processi di gruppo con la CNV e il Cerchio di dialogo
  • Spazio di domande e risposte
  • Autovalutazione e feedback sul lavoro fatto
  • Celebrazione

*È possibile che questo programma venga sperimentato in modo diverso e / o adattato in base al gruppo che si formerà

Informazioni Organizzative

La piattaforma utilizzata per gli incontri sarà ZOOM
Una volta completata l’iscrizione le invieremo il link per partecipare agli eventi online.

Date e Orari:
17 e 18 Aprile dalle 9:00 alle 13:00
8 e 9 Maggio dalle 9:00 alle 13:00
5 e 6 Giugno dalle 9:00 alle 13:00

Numero Partecipanti:
Minimo 10 – Massimo 18

Attestato di partecipazione:
Al termine dell’evento le verrà inviato tramite mail un attestato di partecipazione per certificare le ore di formazione svolte.

Quota di iscrizione: € 280,00
N.B. : ricordiamo ai possessori di Partita Iva che, come da normativa vigente, saranno tenuti a versare, a parte, oltre alla quota di iscrizione, la Ritenuta d’acconto del 20% indicata in fattura, entro il 16 del mese successivo a quello dell’emissione del documento, tramite modulo F24.
Inoltre, chiediamo cortesemente di farci pervenire al più presto la certificazione del pagamento.

Le iscrizioni saranno accolte in ordine di arrivo fino al raggiungimento dei posti disponibili.
L’iscrizione è effettiva al momento del versamento della quota.

Qualora per motivi dipendenti dal Centro Esserci l’iniziativa non si realizzi la quota verrà rimborsata interamente.

In nessun altro caso la quota sarà restituita se non a fronte di certificazione medica.

Esaurito

Descrizione

CICLO INTENSIVO SUI CONFLITTI:

“In ogni momento abbiamo il potenziale per servire la vita oppure distruggerla”.( M. B. Rosenberg)

Possiamo allenare le nostre capacità naturali di empatia per vivere i conflitti e le tensioni relazionali con una qualità di contatto con noi stessi e con gli altri che ci permettono di servire la vita anziché distruggerla?

La postura del facilitatore e del mediatore possono aprirci ad una presenza neutra e solidale con tutte le parti coinvolte, per favorire la comprensione reciproca e attraversare i conflitti tenendo conto dei bisogni di tutti.

Possiamo metterci nella stessa postura anche per attraversare i conflitti che viviamo dentro di noi: infatti non possiamo sperare di capire gli altri fino a quando non comprenderemo noi stessi.

Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo – (Gandhi)

L’intenzione di questa formazione è di sostenere la consapevolezza che il conflitto è parte della vita ed è un’opportunità per trasformare le relazioni intra e interpersonali realizzando la connessione tra le diverse parti.

Quando comprendiamo ed esprimiamo con chiarezza i reciproci bisogni riconoscendone l’universalità, riusciamo ad accogliere le diversità come occasioni di crescita della nostra umanità e di interazione con nuovi modi di vivere e di vedere la vita.

Il processo CNV applicato alla facilitazione e alla mediazione consente di valorizzare la propria postura empatica per contribuire all’apertura del dialogo attuando una vera e propria prevenzione sul rischio che il conflitto possa sfociare in violenza.

Questa formazione non è una formazione per mediatori professionisti, ma è particolarmente indicata per chi desidera offrire sostegno in ambito familiare, scolastico, lavorativo o sociale, nella “consapevolezza dello straordinario potere che ha una certa qualità di presenza nel favorire la vita e l’evoluzione delle persone” (Vilma Costetti).

Formatrici:

Angela Attianese, nata a Napoli, vive a Vicenza.
Presidente e direttrice didattica dell’Associazione Solaris, insegnante di Normodinamica base certificata dalla SIND, conduce percorsi di formazione e autoeducazione a mediazione corporea.
Dal 2006, conduce percorsi di accompagnamento alla nascita e alla crescita in cui segue famiglie e bambini.
Dal 2014 inizia a condurre seminari di Comunicazione Nonviolenta come formatrice indipendente e nel 2018 diventa ufficialmente Formatrice Certificata in Comunicazione Nonviolenta.


Anna Bassi, è Formatrice Certificata in Comunicazione Nonviolenta presso il CNVC. Operatore Olistico e Counselor Esserci iscritta all’associazione SIAF con il codice ER347P-CG, attualmente lavora come mediatrice di conflitti e Operatore d’aiuto.

Come counselor e formatrice con la Comunicazione Nonviolenta conduce periodicamente corsi di formazione, seminari e consulenze.

 

Bibliografia consigliata:

“Le parole sono finestre oppure muri” di Marshall B. Rosenberg
“Manuale pratico di Comunicazione Nonviolenta” di Lucy Leu
“Preferisci avere ragione o essere felice?” di Marshall B. Rosenberg e Gabriele Seils
“La Comunicazione Nonviolenta (libretto+cd) di Marshall B. Rosenberg
“Più felici di così, si può” di Thomas D’Ansembourg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Aprile-Giugno”